.
Annunci online

nuovaitaliasardegna
Associazione Culturale Nuova Italia - Sardegna


Diario


7 novembre 2008

Elezioni, ora An scuote il Pdl «Il candidato al più presto»

Tratto da Il Giornale di Sardegna

Il deputato Bruno Murgia all'attacco: «Potrebbe essere una donna»

«Il Pdl dovrebbe darsi una mossa e scegliere il proprio leader per le Regionali. E’ tempo che la gente sappia con chi ci presenteremo. Bas ta perdere tempo». È quanto sottolinea Bruno Mu rgia, deputato sardo di An, che lancia l' idea di una donna come candida ta presi - dente del Pdl. «L a Sardegna, per la sua vocazione autonomista, può essere un laboratorio politico. Bisogna saper osare e scegliere velocemente tra una rosa di candidati affidabili e attendibili, e sincer amente non mi dispiacerebbe - spiega - che a presentarsi fosse una candidata. C'è spazio per le novità e la gente vuole una politica diversa, che dia soluzioni ai gravissimi problemi della nostra isola ». Per i l momento, dopo il no (con possibilità di rivedere la decisione) di Pisanu, nel Pdl la corsa è divanta a otto. Dai politici agli imprenditori prestati alla politica. Sino ad arriv are ai sindaci e agli ex sindaci. UN ME SS AG GIO quasi parallelo a quello lancia to da Alleanza nazionale arriv a dall 'altr a parte della barrica ta. Almeno per quanto riguarda i tempi: «È ora che la coalizione di centrosinistra decida come deve concludere la legisla tur a e come deve affrontare le elezioni del 2009». Lo ha sostenuto il coordina tore regionale della Sinis tra democratica, Pie tro Ma ur andi, che sollecita un chiaro pronunciamento da parte del Pd sulla proposta di primarie di coalizione per la scelta del candida to presidente. «I n accordo con le altre forze politiche della coalizione, abbiamo proposto alla segretaria del Pd un incontro della maggioranza per i primi giorni della prossima settimana, per definire alcune grandi opzioni programmatiche e le procedure per la designazione del candidato presidente per il centrosinis tra - spiega il coordina tore di Sd -. Noi r estiamo fermi sulla proposta delle primarie di coalizione: si tratta ora di definire le modalità e i tempi. Il Pd deve dire con chiarezza - conclude Ma urandi - se è disposto a seguire questa strada, che resta per noi l’unica possibile per coinvolgere gli elettori di centrosinis tra, in un confronto libero e aperto sul programma, sulla leadership e sul modo di esercitarla nell’interesse della Sardegna». Un a battaglia, quella per i candida ti, che dovrebbe arriv are alla nomina di un vincitore almeno a Natale. Altri - menti rischia di essere tardi.

sfoglia     ottobre        dicembre
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
iniziative

VAI A VEDERE

Simone Spiga Blog
Bruno Murgia
Fare Verde Cagliari
Acque Sociali
Militanti per la Vita Sardegna
Daniele Maoddi
Gianmichele Nonne - Consigliere Comunale An Dorgali
ColoniaDux
SardegnaNonConforme


 

 



 























 RESPONSABILI REGIONALI

Simone Spiga

 

Manolo Mureddu 

CERCA