.
Annunci online

nuovaitaliasardegna
Associazione Culturale Nuova Italia - Sardegna


Diario


22 ottobre 2007

Cagliari: Una raccolta di firme contro i cibi Ogm

Tratto da L'Unione Sarda

Una raccolta di firme per dire no all'uso degli ogm in campo alimentare. L'iniziativa è del circolo di
Azione Giovani "Fronte Identitario" della Fonsarda, in collaborazione con il comitato provinciale dell'associazione ambientalista Fare Verde. «Appoggiamo la Coldiretti nella sua campagna nazionale contro gli ogm - affermano Simone Spiga e Federica Orrù, rispettivamente presidente provinciale di Fare Verde e responsabile del circolo di Ag - La destra giovanile non può che essere dalla parte dell'agricoltura italiana. Con questo spirito abbiamo deciso di aderire attivamente all'iniziativa». I cittadini interessati a firmare la petizione popolare possono presentarsi nella sede del circolo (in via Giudicessa Benedetta 46) tutti i martedì e i giovedì dalle 10 alle 11 o dalle 19 alle 20. (p.l.)


3 ottobre 2007

Azione Giovani Cagliari e Fare Verde: No agli Ogm, parte la mobilitazione in sostegno alla consultazione promossa da Coldiretti

"Il Circolo di Azione Giovani, Fronte Identitario di Cagliari, insieme alla Presidenza Provinciale di Fare Verde hanno aderito alla consultazione referendaria sull'utilizzo degli Ogm in campo alimentare e a partire da domani sarà attiva una postazione fissa per raccogliere le firme presso la sede di Cagliari di Via Giudicessa Benedetta, 46”, affermano in una nota Simone Spiga e Federica Orrù, rispettivamente responsabile del Circolo di Azione Giovani e Presidente dell’Associazione Fare Verde.

“La sede di Via Giudicessa Benedetta, 46 sarà aperta a partire da domani, Giovedì 4 ottobre per tutto il mese la mattina dalle 10.00 alle 11.00, tutti i Martedì e Giovedì e negli stessi giorni anche dalle 19.00 alle 20.00”, incalza Simone Spiga.

“La Destra giovanile, identitaria e popolare non può che essere dalla parte dell’agricoltura italiana e abbiamo aderito attivamente alle iniziative del Comitato trasversale che raccoglie le firme per questa consultazione”…”Un Comitato che vede l’adesione di numerosissime Associazioni, Enti e Organizzazioni di categoria delle più svariate esperienze politiche e al quale auguriamo un grandi risultati che merita non solo a livello sardo, ma anche a livello nazionale”, concludono i due esponenti.


19 settembre 2007

OGM: Il Fronte Identitario di Cagliari aderisce al Referendum contro gli Ogm

"Il Circolo di Azione Giovani, Fronte Identitario di Cagliari, aderisce al referendum sull'utilizzo degli Ogm in campo alimentare e sarà mobilitato sin da oggi per sostenere questa battagli in difesa della qualità e dell'identità delle produzioni italiane", affermano Federica Orrù, responsabile del Circolo e Simone Spiga, Dirigente Nazionale di Ag e componente del Coordinamento Regionale di An.

“La Destra giovanile, identitaria e popolare non può che essere dalla parte dell’agricoltura italiana e siamo pronti ad aderire attivamente alle iniziative del Comitato trasversale che raccoglie adesioni per promuovere un referendum”, incalza Spiga.

“Ci auguriamo che questa iniziativa ottenga in grandi risultati che merita non solo a livello sardo, ma anche a livello nazionale”, conclude Federica Orrù.


8 settembre 2007

Ag Fronte Identitario: Una Via per chi scelse un'altra via

 Il Circolo di Azione Giovani “Fronte Identitario” intende con questa nota esprimere sostegno alla proposta presentata anche dal Gruppo di An della Circoscrizione n°4 per far intitolare una via di Cagliari a Giorgio Almirante.

“Crediamo nella necessità di ricordare una figura politica completa, che seppe portare la Destra nel percorso del confronto politico, in una situazione difficile e dove giornalmente militanti del MSI venivano uccisi o feriti gravemente”, afferma nella nota Federica Orrù, responsabile del Circolo di Azione Giovani.

“Per questo sosterremo anche la proposta di intitolare una via a due militanti degli anni ’70, Walter Rossi e Sergio Ramelli, caduti difendendo le loro idee politiche”…”il primo militante della sinistra e il secondo giovane missino, uccisi entrambi per l’odio ideologico”, prosegue la nota del Fronte Identitario.

“L’intitolazione di queste due vie colmerebbe una mancanza storica, che è quella di non aver mai ricordato una grande figura politica della I Repubblica, quel Giorgio Almirante rispettato dagli avversari e osannato dai suoi militanti e inoltre il ricordo di due vittime degli anni di piombo, per favorire il superamento di odi immotivati e ormai antistorici”, conclude Federica Orrù.


16 luglio 2007

Azione Giovani Cagliari: “Continuano le polemiche sul concerto del 4 Agosto, vergognosa polemica strumentale”

“Quest’oggi si svolgerà a Cagliari un presidio vergognoso e strumentale, promosso da alcuni gruppi della sinistra estrema contro il concerto organizzato dal Blocco Studentesco e da altre sigle vicine a Fiamma Tricolore”, affermano in una nota congiunta Simone Spiga, Dirigente Nazionale di Azione Giovani, Federica Orrù , Rappresentante del Circolo - Fronte Identitario – e Ignazio Coni, Rappresentante del Circolo Azione Giovani di Ussana.

“Esprimiamo la nostra solidarietà ai giovani della Fiamma Tricolore che hanno subito un attacco lesivo dell’immagine di un partito che ha rappresentanti eletti al Parlamento Nazionale ed Europeo”...”Ci chiediamo dov’erano Rifondazione, Comunisti Italiani e altre sigle e come mai non abbiano protestato lo scorso 11 Luglio quando presso il Parco di Monte Claro, spazio pubblico di proprietà della Provincia di Cagliari, si è svolto un concerto promosso da A Manca pro S’Indipendentzia per sostenere, anche economicamente, i terroristi o presunti tali che sono da oltre un anno nelle carceri italiane per aver messo bombe a diverse sedi di partito e sindacali”, incalza Alberto Facchini, del Centro Culturale SardegnaNonConforme.

“Come al solito lo strabismo intollerante dei democratici a corrente alternata evidenzia una continua discriminazione politica verso movimenti o partiti di destra impegnati giornalmente nell’attività militante”, concludono nella nota, Simone Spiga, Federica Orrù, Ignazio Coni e Alberto Facchini.


23 giugno 2007

CAGLIARI: SI CONCLUDE OGGI LA MOBILITAZINE DI AN CONTRO GIORNATA 'ORGOGLIO PEDOFILO' , RACCOLTE OLTRE 600 FIRME

 Proseguono in tutta Italia le manifestazioni promosse da partiti, movimenti, associazioni contro la giornata dell'Orgoglio Pedofilo.

A Cagliari Alleanza Nazionale e Azione Giovani hanno raccolto oltre 600 firme che verranno inviate nella giornata di domani al Parlamento Europeo.
"L'inziativa voluta in Sardegna dal Circolo di Azione Giovani - Fronte Identitario –, dal Circolo di An - Nuova Cagliari e dal Gruppo di An della Circoscrizione n°4, ha visto l'adesione di realtà politiche trasversali in tutta la Sardegna con adesioni che giungono da Terralba, Ussana, Olbia, Sassari e altre città", affermano nella nota 
Simone Spiga, Dirigente Nazionale di Azione Giovani  e Federica Orrù, responsabile del Circolo Fronte Identitario.
Solo a Cagliari tenendo aperta la sede del Circolo di An in Via Giudicessa Benedetta 46 abbiamo raccolto in questi giorni oltre 600 firme", incalza Margherita Denti, Responsabile del Circolo di An  "Nuova Cagliari".
“Nella petizione si chiede di indire una conferenza internazionale allo scopo di proporre regole atte a combattere la diffusione della pedofilia su Internet e l’oscuramento di tutti i siti pedofili sul territorio degli Stati Membri”…”Crediamo sia un tema importantissimo e mobiliteremo tutte le strutture del Partito per promuovere questa battaglia di civiltà”, prosegue la nota di Simone Spiga e Federica Orrù.


20 giugno 2007

CAGLIARI: AN PROSEGUE LA MOBILITAZIONE CONTRO GIORNATA 'ORGOGLIO PEDOFILO'

Prosegue anche a Cagliari la mobilitazione indetta a livello nazionale da Alleanza Nazionale e Azione Giovani contro la giornata dell'Orgoglio Pedofilo.
"L'inziativa voluta in Sardegna dal Circolo di Azione Giovani - Fronte Identitario –, dal Circolo di An - Nuova Cagliari e dal 
Gruppo di An della Circoscrizione n°4, ha visto in soli due giorni l'adesione di realtà politiche trasversali in tutta la Sardegna con adesioni che giungono da Terralba, Ussana, Olbia, Sassari e altre città", affermano nella nota  Simone Spiga, Dirigente Nazionale di Azione Giovani  e Federica Orrù, responsabile del Circolo Fronte Identitario.
Solo a Cagliari in due giorni, tenendo aperta la sede del Circolo di An in Via Giudicessa Benedetta 46 abbiamo raccolto oltre 200 firme, la raccolta proseguirà anche oggi, fino a venerdi, giorno in cui a Roma si svolgerà la manifestazione nazionale di An", incalza Margherita denti, Responsabile del Circolo di An  "Nuova Cagliari".
"Tutte le sere la sede di Via Giudicessa Benedetta 46 sarà aperta dalle 19.00 per firmare la petizione indirizzata al Parlamento Europeo per chiedere l’armonizzazione delle legislazioni penali sui reati di pedofilia, stabilendo la sospensione delle riduzioni di pena, inoltre per dichiarare la pedofilia crimine contro l’umanità”, incalza la nota dei giovani di An.
Inoltre si chiede di indire una conferenza internazionale allo scopo di proporre regole atte a combattere la diffusione della pedofilia su Internet e l’oscuramento di tutti i siti pedofili sul territorio degli Stati Membri”…”Crediamo sia un tema importantissimo e mobiliteremo tutte le strutture del Partito per promuovere questa battaglia di civiltà”, prosegue la nota di Simone Spiga e Federica Orrù.
Anche il Gruppo di An della Circoscrizione n°4 sarà impegnato a raccogliere le firme in Via Rossini 65/A domani Giovedì 21 Giugno dalle 15,30 alle 16,30”, conclude Simone Spiga.


18 giugno 2007

CAGLIARI: AN SI MOBILITA CONTRO GIORNATA 'ORGOGLIO PEDOFILO'

"Parte anche a Cagliari la mobilitazione indetta a livello nazionale da Alleanza Nazionale e Azione Giovani contro la giornata –Orgoglio Pedofilo - a partire da questa sera fino al 23 Giugno, Il Circolo di Azione Giovani - Fronte Identitario –, il Gruppo di An della Circoscrizione n°4 e il Circolo di An hanno promosso la raccolta di firme contro la giornata dell’orgoglio pedofilo”, affermano in una nota Simone Spiga, Dirigente Nazionale di Azione Giovani, Federica Orrù, responsabile del Circolo Fronte Identitario.
A partire da questa sera fino a Sabato il Circolo di Via Giudicessa Benedetta 46 sarà aperto tutte le sede dalle ore 19.30 per poter firmare la petizione indirizzata al Parlamento Europeo per chiedere l’armonizzazione delle legislazioni penali sui reati di pedofilia, stabilendo la sospensione delle riduzioni di pena, inoltre per dichiarare la pedofilia crimine contro l’umanità”, incalza la nota dei giovani di An.
Inoltre si chiede di indire una conferenza internazionale allo scopo di proporre regole atte a combattere la diffusione della pedofilia su Internet e l’oscuramento di tutti i siti pedofili sul territorio degli Stati Membri”…”Crediamo sia un tema importantissimo e mobiliteremo tutte le strutture del Partito per promuovere questa battaglia di civiltà”, prosegue la nota di Simone Spiga e Federica Orrù.
Anche ilGruppo di An della Circoscrizione n°4 sarà impegnato a raccogliere le firme in Via Rossini 65/A il Martedì e Giovedì dalle 15,30 alle 16,30”, conclude Simone Spiga.

sfoglia     settembre        novembre
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
iniziative

VAI A VEDERE

Simone Spiga Blog
Bruno Murgia
Fare Verde Cagliari
Acque Sociali
Militanti per la Vita Sardegna
Daniele Maoddi
Gianmichele Nonne - Consigliere Comunale An Dorgali
ColoniaDux
SardegnaNonConforme


 

 



 























 RESPONSABILI REGIONALI

Simone Spiga

 

Manolo Mureddu 

CERCA