.
Annunci online

nuovaitaliasardegna
Associazione Culturale Nuova Italia - Sardegna


Diario


11 maggio 2008

AN: LA RUSSA REGGENTE, MAI OSPITI IN CASA ALTRI

L'assemblea di An ha accettato le dimissioni di Gianfranco Fini da presidente e nominato Ignazio La Russa reggente del partito. Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Altero Matteoli, nel suo intervento ha detto "Gianfranco Fini lascia per ragioni legate al suo alto ruolo istituzionale la guida di An, ma resta idealmente il nostro leader. A lui va il grazie piu' affettuoso per quanto realizzato in questi lunghi venti anni di battaglie politiche coronate oggi da un successo senza precedenti. Ora Ignazio La Russa, il comitato di reggenza e tutta la classe dirigente - ha aggiunto Matteoli - sara' impegnata in un'altra scommessa, quella della nascita del nuovo partito unico, il Popolo della liberta'. Mette le cose in chiaro lo stesso neo-reggente che scandisce "ospiti in casa altrui? se lo mettano in testa tutti: questo non accadra' mai!". AN riconosce la validita' del Pdl, ne rivendica in realta' una sorta di primogenitura ('cosa e' AN del '94 se non il Pdl del 2008?', domanda Fini alla platea). "Non saremo - ha detto ancora la Russa - in questa fase di transizione, investiti del ruolo notarile di liquidazione di un'esperienza ma di quello, esaltante, della levatrice che fa nascere un nuovo soggetto". (AGI)


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. An Pdl La Russa

permalink | inviato da fronte il 11/5/2008 alle 13:29 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


22 giugno 2007

IMMIGRAZIONE: AN, NO AD AGGIRAMENTO BOSSI-FINI

ROMA, 22 GIU - Il capogruppo di Alleanza Nazionale, Ignazio La Russa, ha insediato un gruppo di lavoro, formato da parlamentari di An, con il compito specifico di predisporre proposte di legge in materia di cittadinanza, immigrazione e questione rom.
Sull'immigrazione i deputati di An ritengono che 'la legge 'Bossi-Fini' contiene principi irrinunciabili che non possono, in alcun caso, essere aggirati con una sorta di semaforo verde che consentirebbe a chiunque, indistintamente e senza alcuna precauzione, di entrare in Italia, come vorrebbe il governo Prodi'.
Per la questione rom propongono di 'evitare la contraddizione tra la rivendicazione di fondo sull'essere nomadi e l'installarsi in campi stabili che, sovente senza ovviamente incorrere in inaccettabili generalizzazioni diventano basi dalle quali si progettano o si commettono reati'.
Quanto alla legge sulla cittadinanza le proposte del gruppo di lavoro di An insistono sulla possibilita' di concessione 'solo a chi ama l'Italia, a chi si sente italiano, vi risiede regolarmente da lungo tempo, conosce la nostra lingua e i nostri costumi, conosce e rispetta la Costituzione e le leggi ed e' consapevole dell'identita' storico-culturale del nostro Paese'.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. La Russa An

permalink | inviato da sardegnaperfini il 22/6/2007 alle 12:46 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia     aprile        giugno
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
iniziative

VAI A VEDERE

Simone Spiga Blog
Bruno Murgia
Fare Verde Cagliari
Acque Sociali
Militanti per la Vita Sardegna
Daniele Maoddi
Gianmichele Nonne - Consigliere Comunale An Dorgali
ColoniaDux
SardegnaNonConforme


 

 



 























 RESPONSABILI REGIONALI

Simone Spiga

 

Manolo Mureddu 

CERCA