.
Annunci online

nuovaitaliasardegna
Associazione Culturale Nuova Italia - Sardegna


Diario


3 luglio 2010

Assemblea dei Giovani del Pdl CARBONIA IGLESIAS



22 dicembre 2009

Piazza Italia a Sassari diventa simbolo della legalizzazione delle droghe?

Piazza Italia a Sassari diventa simbolo della legalizzazione delle droghe? si proprio così, questa è la domanda che molti sassaresi si spanno facendo da quando è stata aperto il Mercatino di Natale in Piazza Italia a Sassari.

"Denunciamo che all'interno della mega struttura ideata dal Comune di Sassari, vi sia uno stand, gestito da immigrati, dove l'unico tema dominante è la marijuana, infatti si trovano gadget inneggianti la legalizzazione, metodi per fumarla e quant'altro sia riconducibile al tema", affermano in una nota congiunta Simone Spiga, Dirigente Nazionale di Azione Giovani, movimento giovanile del Pdl e Luigi Todini, Responsabile Provinciale di Sassari della Lega Nord Sardegna.

"Vogliamo denunciare agli organi di stampa questa grave violazione delle norme in materia di tossicodipendenza, tutto fatto alla luce del sole e con l'avvallo del Comune di Sassari"..."la vicenda ci ha colpito e allo stesso tempo abbiamo sentito il dovere di denunciare questa vicenda che troviamo scandalosa", prosegue la nota di Spiga e Todini.

"Un'Amministrazione Comunale non può sostenere così vergognosamente queste posizioni e siamo pronti a far intervenire la Magistratura per far rispettare le Leggi italiane e ci auspichiamo che fatti del genere non avvengano mai più in una città italiana", concludono Simone Spiga e Luigi Todini.


6 agosto 2008

Iniziative in concomitanza con l’apertura dei Giochi Olimpici di Pechino

Proseguono le mobilitazioni in vista dell’Inaugurazione delle Olimpiadi a Pechino e l’aggregatore www.identitario.org prosegue le sue iniziative nazionali per sensibilizzare l’opinione pubblica, gli atleti e i governanti a sostenere azioni di protesta contro le Olimpiadi a Pechino.

“Con la conclusione della raccolta di firme che sono nella città di Cagliari ha visto l’adesione di oltre 3500 persone, dopo la presentazione della Mozione per chiedere al Comune di Cagliari il conferimento al Dalai Lama della Cittadinanza Onoraria, promossa da Simone Spiga e sostenuta da esponenti di tutti gli schieramenti politici, ieri anche il Ministro della Gioventù, Giorgia Meloni ha chiesto un segnale chiaro di difesa del popolo tibetano”, affermano nella nota gli esponenti dell’Associazione Fronte Identitario.

“Dopo molte battaglie civili combattute negli anni per la difesa della libertà e dell’autodeterminazione dei popoli, ci troviamo all’interno di un passaggio storico di particolare significato , infatti oggi l’attenzione del mondo è concentrata sulle Olimpiadi in Cina, i governi nazionali e le istituzioni europee hanno lungamente dibattuto sull’opportunità di partecipare alla cerimonia inaugurale”, prosegue la nota di Simone Spiga, Dirigente Nazionale di Azione Giovani.

“Cagliari si sta dimostrando sensibile, ma proprio ora non intendiamo abbassare il livello della protesta, migliaia di adesivi e di volantini sono in distribuzione in queste settimane”…”oggi fino al giorno dell’inaugurazione saremo nelle piazze di Cagliari con volantinaggi e megafonaggio per ricordare la tragedia del popolo tibetano e di altre minoranze in Cina”, conclude Spiga.


20 giugno 2008

Nasce il Blog Aggregator della Destra Italiana


23 gennaio 2008

Ciao Mario

Sarai sempre al nostro fianco!

CROLLA MURO EX CASERMA, UN MORTO A TEMPIO

Un giovane di 20 anni, Mario Carta, e' morto a Tempio Pausania, in Sardegna, travolto da un muro. La tragedia si e' verificata intorno alle 20 in 'via del nuovo stadio' dove si trova il vecchio edificio della ex caserma 'Fadda'. Il crollo ha interessato un tratto di circa trenta metri di muro. Quando i vigili del fuoco lo hanno estratto dalle macerie, Carta era ancora in vita. Trasportato all'ospedale di Tempio, nonostante gli sforzi dei medici, il suo cuore ha cessato di battere intorno alle 22. Mario Carta era da poco stato eletto segretario del circolo tempiese di Alleanza nazionale. Sul posto sono giunti carabinieri, polizia, vigili del fuoco e numerosi volontari. Si scava tra le macerie per verificare se altre persone siano state coinvolte nel crollo. Tra le cause del cedimento strutturale le abbondanti precipitazioni piovose e nevose delle scorse settimane e dal vento di maestrale che spira con raffiche fino a 35 nodi nel nord-est della Sardegna.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Mario Carta azione Giovani Tempio

permalink | inviato da fronte il 23/1/2008 alle 0:34 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


6 gennaio 2008

Grande successo per la BEFANA TRICOLORE A CAGLIARI

 




6 dicembre 2007

In rete il nuovo sito nazionale di Azione Giovani


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Azione Giovani sito nazionale

permalink | inviato da fronte il 6/12/2007 alle 13:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


1 dicembre 2007

Nasce a Cagliari il primo Circolo "Nuova Italia" e organizza la Befana Tricolore

Nasce anche in Sardegna il primo circolo “Nuova Italia”, Coordinamento Nazionale delle Associazioni Culturali di riferimento della Destra Sociale, Nazionale e Popolare, che fanno riferimento all’ex Ministro delle Politiche Agricole Gianni Alemanno.

Il circolo nasce dalla collaborazione di diverse realtà militanti e culturali cagliaritane, dal Circolo Fronte Identitario di Azione Giovani all’Associazione Culturale “Studenti Non Conformi”.
Il Coordinamento di Cagliari sarà intitolato alla figura di Paolo Cossu, esponente storico della Destra Sociale in Sardegna, scomparso prematuramente il 12 Ottobre del 2001.
Il circolo ha come finalità la promozione, la valorizzazione, la diffusione verso il più vasto pubblico della cultura popolare, comunitaria, tradizionale e nazionale, dei valori della civiltà Italiana, mediterranea ed europea; la concretizzazione dei valori della solidarietà e della partecipazione, tramite interventi ed iniziative rivolte alla soluzione dei problemi sociali di tutti gli strati popolari, con particolare riferimento a quelli più colpiti dalle ingiustizie e dagli squilibri del modello di sviluppo oggi dominate; la difesa e la valorizzazione del territorio in tutti i suoi aspetti: ecologico, urbanistico, artistico e sociale in tutte le sue potenzialità, turistiche sportive, produttive, contro ogni forma di sfruttamento e di degrado.
Per questi motivi è stata organizzata anche a Cagliari la Befana Tricolore 2008, dal titolo: “Natale di Solidarietà”, l’iniziativa si svolgerà a Cagliari, con la raccolta di giocattoli usati presso la sede di Via Giudicessa Benedetta, 46 nei giorni 11 – 13 – 17 – 18 – 20 – 27 Dicembre e il 3 Gennaio dalle ore 18,30 alle 20,30.


29 novembre 2007

LA GIOVANE DESTRA IDENTITARIA LANCIA LA CAMPAGNA ABBONAMENTI DELLA RIVISTA AREA!

Alcuni Dirigenti Nazionali di Azione Giovani, aderenti al progetto Identitario.org, hanno deciso di lanciare, a livello nazionale, una campagna comune per invitare la gente ad abbonarsi alla rivista AREA (www.area-online.it), magistralmente diretto dall’attuale Senatore della Repubblica, Marcello de Angelis.

Alessandro Amorese (Massa) e Beniamino Scarfone (Reggio Calabria), entrambi componenti dell’Esecutivo Nazionale di AG, Daniele Caroleo (Crotone), Simone Spiga (Cagliari), Alberto De Luca (Messina) e Angelo D'Acunto (Torino), tutti Dirigenti Nazionali di Azione Giovani, hanno inoltre deciso di rilasciare alcune dichiarazioni univoche in merito a questa campagna.

“Riteniamo la rivista Area – dichiarano i giovani dirigenti di Alleanza Nazionale – uno strumento di approfondimento altamente importante sul piano culturale e sul piano dell’analisi politica. Le tematiche affrontate e la competenza dei membri della redazione, tra cui il suo direttore, Marcello de Angelis, che è, sostanzialmente, uno dei punti di riferimento della giovane destra sociale e identitaria, fanno di questo mensile uno dei migliori del panorama editoriale italiano. Per tutta questa serie di motivi abbiamo quindi deciso di lanciare una campagna di sostegno nei confronti di questa rivista. Nei prossimi giorni molte nostre comunità militanti distribuiranno o affiggeranno per le vie della propria città un volantino, da noi realizzato, per la campagna abbonamenti della rivista AREA. Sullo stesso volantino, inoltre, verrà stampato un coupon che dovrà essere debitamente compilato ed inviato alla redazione di AREA per sottoscrivere l’abbonamento. Comunichiamo infine che le sedi delle nostre comunità militanti di riferimento, sparse su tutto il territorio nazionale, rimarranno aperte e a disposizione di tutti per poter sottoscrivere l’abbonamento di cui sopra e per fornire tutte le informazioni possibili in merito a questa rivista e a tutto l’ambiente che gravita intorno a questo mensile.”.


28 novembre 2007

Il sito di Azione Giovani è censurato in Arabia Saudita

 

Riceviamo e pubblichiamo una email che ci giunge da un vecchio iscritto di Azione Giovani che si trova per lavoro in Arabia Saudita.

Carissimi,

sono negli Emirati Arabi per motivi di lavoro. A prima vista sembra una Società un pò più aperta rispetto ad altri paesi di nazionalità araba. Ma poi, parlando con la gente, ci si rende conto che non è proprio oro (e qua di oro....) quello che luccica. Ma vabbè, non è l'argomento per il quale vi ho scritto.

Per vedere un pò cosa fanno i nostri ragazzi di Azione Giovani mi sono collegato col sito di AG, sia sul sito www.azionegiovani.org  e guardate un pò, cosa mi è apparso????


E' una cosa incredibile. Personalmente sono rimasto basito davanti allo schermo del computer, incapace di credere che ciò fosse possibile. Questo è uno degli esempi lampanti di cosa vuol dire censura.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Arabia saudita Azione Giovani censura

permalink | inviato da fronte il 28/11/2007 alle 21:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


26 novembre 2007

In rete il sito del Coordinamento Regionale della Lombardia di Azione Giovani


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Azione Giovani Lombardia

permalink | inviato da fronte il 26/11/2007 alle 13:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


18 novembre 2007

Liberi dagli Ogm, a Cagliari vogliamo raggiungere le 3000 firme

Spiga (An Cagliari): le prossime tre settimane per chiudere a 3000 firme contro gli Ogm

"A partire da domani Lunedi 19 Novembre e per le prossime tre settimane, fino al 9 Dicembre il Gruppo di An della Circoscrizione n°4 di Cagliari, insieme al Circolo di An "Nuova Cagliari, ad Azione Giovani e a Fare Verde lanceranno una nuova serie di mobilitazioni per ottenere il grande risultato di 3000 firme a Cagliari città", lo afferma Simone Spiga, componente del Coordinamento Regionale di An.

"Dopo aver superato le 1000 firme a Cagliari e le 5000 in tutta la Provincia, e i 3.000.000 in tutta Italia, la Coalizione intende proseguire questa campagna in tutta Italia e a Cagliari grazie al supporto di tante realtà si stanno raggiungendo ottimi risultati", prosegue la nota.

"A partire da domani si amplieranno gli spazi informativi per la raccolta dei dati, infatti, tutti i giorni fino al 9 Novembre sarà possibile firmare la mattina dalle 11.00 alle 12.00 presso la sede della Circoscrizione n°4 di Via Lione, Quartiere Genneruxi, a cura del Gruppo di An"..."invece tutti i Martedì e Giovedì presso la sede della Circoscrizione in Via Rossini 65/a dalle 15,30 alle 16,30 e in Via Giudicessa Benedetta, presso la sede del Circolo di An, dalle 19.00 alle 20.00", conclude Simone Spiga.


13 novembre 2007

OGM: CAPANNA, OLTRE 3 MLN DI VOTI PER DIRE NO =

Roma, 13 nov - 'Gli oltre 3 milioni di voti sono un risultato straordinario'. Cosi' Mario Capanna, Presidente della Fondazione Diritti Genetici, alla conferenza stampa di bilancio della Consultazione nazionale sugli Ogm e modello di sviluppo agroalimentare promossa dalla Coalizione 'ItaliaEuropa - liberi da Ogm'.
'Sono stati raccolti piu' di tre milioni di voti firmati, un risultato straordinario - ha dichiarato Mario Capanna, presidente della Fondazione Diritti Genetici, a nome della Coalizione - che dimostra come i cittadini e le cittadine di questo paese vogliono un modello agroalimentare di qualita' e libero da ogm. E' un risultato importante perche' servira' al nostro Paese per svolgere un ruolo trainante in Europa'.
Capanna ha ricordato che questa iniziativa ha visto il lavoro unito di una coalizione di 32 organizzazioni 'che hanno dimostrato in due mesi che se i cittadini sono chiamati a decidere su temi centrali per la loro vita rispondono in maniera convinta e partecipata. Gia' la Consultazione ha ottenuto dei risultati importanti in Italia e in Europa, e adesso questo soggetto ha quella poderosa forza tranquilla che sara' in grado di determinare scelte e risposte del nostro governo e dei governi europei'.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. No Ogm Azione Giovani consultazione Coldiretti

permalink | inviato da fronte il 13/11/2007 alle 14:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


13 novembre 2007

An Cagliari: Ultima settimana di mobilitazione contro gli Ogm, l'altro giorno raccolte oltre 400 firme





Prosegue a pieno ritmo la mobilitazione indetta anche in Sardegna dalla Coalizione "Italia Europa Liberi da Ogm"a cui hanno aderito decine di Associazioni, Movimenti e Partiti Politici, tra gli altri risulta anche l’adesione di Fare Verde Cagliari, del Circolo “Fronte Identitario” di Azione Giovani , del Gruppo di An della Circoscrizione n° 4 di Cagliari e del Circolo di An “Nuova Cagliari”.

“Abbiamo aderito senza remore a questa campagna perché crediamo che lo sviluppo agroalimentare sardo e generale dell'Italia sia moderno, innovatore, mirato sulla qualità della vita e della nostra salute, attento alla biodiversità, sicuro e rispettoso dell'ambiente e del clima”, afferma Simone Spiga, componente del Coordinamento Regionale di An e Dirigente Nazionale di Azione Giovani.

“l'altro giorno si è svolta una importante mobilitazione a Cagliari e in due ore si sono raccolte oltre 400 firme, ad oggi la raccolta che coinvolge l’intera Provincia di Cagliari ha superato le 5000 firme e di queste oltre 1000 da parte di Fare Verde e Azione Giovani”, prosegue Simone Spiga.

“Per queste ragioni proseguirà anche questa settimana la raccolta firme promossa dalla Coalizione e si potrà proseguire a firmare in Via Giudicessa Benedetta, 46 i Martedì e i Giovedì dalle 10.00 alle 11.00 e dalle 19.00 alle 20.00”…”Inoltre da Lunedì 12 a Giovedì 15 Novembre, il Gruppo di An della Circoscrizione n°4 di Cagliari ha organizzato una postazione fissa tutti i giorni dalle 11.00 alle 12.00 presso la sede della Circoscrizione di Via Lione.


9 novembre 2007

Diritto alla proprietà della casa

 




30 ottobre 2007

Cagliari: No agli Ogm, prosegue la raccolta firme in Via Giudicessa Benedetta, 46

 

TUTTI I MARTEDI E I GIOVEDI DALLE 10.00 ALLE 11.00 E DALLE 19.00 ALLE 20.00
VIA GIUDICASSA BENEDETTA, 46 - CAGLIARI


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. No Ogm Azione Giovani consultazione Coldiretti

permalink | inviato da fronte il 30/10/2007 alle 14:3 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


29 ottobre 2007

Fare Verde: Grande successo della due giorni sul compost e contro gli Ogm

Si è svolta sabato e domenica scorsi la due giorni promossa da Fare Verde che ha consistito nella distribuzione gratuita di compst, concime derivante dai rifiuti umidi e nella raccolta firme in sostegno all'agroalimenatre italiano contro l'introduzione in Italia degli Ogm.
Alla manifestazione hanno aderito, Azione Giovani, movimento giovanile di Alleanza Nazionale e Fiamma Tricolore.
La manifestazione svolta presso il Centro della Cultura Contadina in Via S. Alenixedda 2  ha visto la distribuzione di 110 kg di compost gratuito e la raccolta di oltre 400 firme contro gli Ogm.
"Il risultato è eccezionale, siamo riusciti a mobilitare tanti cittadini su due argomenti che consideriamo importanti per il futuro dell'Italia, della sua agricoltura e della salute per gli italiani", afferma Simone Spiga, Responsabile regionale di Fare Verde.
"Quello che è emerso, perchè esistono delle note dolenti, riguardano la contrarietà dei cittadini cagliaritani nei confronti della gestione della raccolta differenziata in città, infatti con l'aumento del 20% della Tarsu, si chiede l'immediato inizio della raccolta differenziata"..."porta a porat in alcuni quartieri in cui vi sono spazi ampi e villette come ad esempio il Quartiere Europeo, Pirri e Genneruxi e in altre zone vanno studiate altre modalità, quello che oggi emerge è la mancanza di volontà del'Ammnistrazione Comunale a sostenere una reale politica di tutela ambientale in materia di raccolta differenziata", conclude Simone Spiga.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Fare Verde Azione Giovani Ogm Cagliari

permalink | inviato da fronte il 29/10/2007 alle 19:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


24 ottobre 2007

Azione Giovani Cagliari: Il Disegno di Legge Prodi sui Blog è antidemocratico!

 In Piazza contro il Disegno di Legge che nega la libertà!


Azione Giovani - Fronte Identitario - sarà oggi in piazza a Cagliari e in diversi centri della Sardegna per contestare duramente il Disegno di Legge presentato da Prodi e da Levi, sulla limitazione della libertà per i blogger italiani.
"Riteniamo scandalosa la decisione presa dal Governo e oggi siamo di nuovo in piazza contro il Governo per contestare duramente questa nuova vergogna!",
affermano in una nota i responsabili del Circolo di Azione Giovani.
"Il DDL prevede che chiunque abbia un blog o un sito internet debba registrarlo al ROC, un registro dell'Autorità delle Comunicazioni, produrre dei certificati e pagare un bollo, anche nel caso di siti e blog che non hanno scopo di lucro", prosegue la nota di Ag.
"Riteniamo questo un fatto gravissimo, oltre ogni limite della decenza, è ora che Prodi vada a casa, ha distrutto l'econimia, aumentato le tasse e ogggi vuole toglierci la libertà, la Legge - Levi- Prodi - limita la libertà di accesso alla rete per una vastissima utenza, anche perchè obbliga i blogger a dotarsi di una società editrice e ad avere un giornalista iscritto all'albo come direttore responsabile, per questo non possiamo aspettare in silenzio le decisioni del Parlamento, ma scendere in piazza sin da oggi per opporci a questa nuovo delirio antidemocratico!", conclude la nota del Fronte Identitario.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Azione Giovani no Legge Prodi Blogger

permalink | inviato da fronte il 24/10/2007 alle 9:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


23 ottobre 2007

LAVORO, AZIONE GIOVANI CONSEGNA I PREMI "BAMBOCCIONE 2007"

Roma, 23 ott - "Precariato: invenzione sinistra": questo lo striscione di apertura della seconda edizione delle "Olimpiadi del Precariato" organizzate per domani da Azione giovani a Roma. I ragazzi del movimento giovanile di Alleanza nazionale si ritroveranno a piazza Montecitorio per contendersi il titolo di "Bamboccione 2007", che sarà assegnato al termine di una competizione a squadre "serrata". Il tiro alla fune "della soglia di povertà", spiega una nota, la corsa a ostacoli con una tenda e un cartello "mutuo casa" al traguardo, il GP (Gran Precario) per aggiudicarsi contratti di collaborazione annuali e semestrali e "l'attesissimo" gioco del palloncino, un tutti contro tutti per conquistare un contratto a tempo indeterminato: questi alcuni dei giochi goliardici organizzati dai ragazzi di Ag. Le medaglie, che saranno conferite da Giorgia Meloni, vicepresidente della Camera dei deputati e presidente nazionale di Ag, raffigurano i volti di Prodi e Paoda Schioppa e saranno assegnate ai componenti della squadra vincitrice. L'inizio dell'evento è previsto per le 16.00.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. An Azione Giovani precariato

permalink | inviato da fronte il 23/10/2007 alle 21:23 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


23 ottobre 2007

Cagliari: Conferenza Stampa di Fare Verde e di Azione Giovani - Giovedi 25 ottobre

Il Circolo – Fronte identitario – di Azione Giovani, movimento giovanile di An, insieme al Coordinamento Regionale di Fare Verde hanno indetto per Giovedì 25 Ottobre a partire dalle ore 11,00 presso il Centro della Cultura Contadina – Villa Muscas in Via S. Alenixedda 2 una conferenza stampa di presentazione di due importanti iniziative in programma questo fine settimana a Cagliari.

Sabato 27 e Domenica 28 si svolgerà a livello nazionale l’iniziativa “Meno rifiuti in città, più qualità in campagna”, infatti i volontari di Fare Verde, insieme a comitati e associazioni aderenti al Movimento per la Decrescita Felice, e ad alcuni MeetUp di Beppe Grillo, allestiranno 207 punti informativi in 110 piazze italiane per informare i cittadini sui vantaggi offerti dal recupero della frazione umida dei rifiuti urbani e dall'impiego di compost in agricoltura, un fertilizzante naturale ottenuto dal riciclaggio degli scarti organici.

Inoltre sempre Sabato 27 Azione Giovani ha programmata, su iniziativa della Direzione Nazionale una Giornata Nazionale di Mobilitazione contro gli Ogm, in sostegno alla Coalizione Nazionale promossa Mario Capanna.

Le iniziative si svolgeranno a Cagliari, Ussana, Pula, S. Andrea Frius e altre realtà della Sardegna.

Alla conferenza stampa parteciperanno, oltre ai esponenti di Fare Verde e di Azione Giovani, anche esponenti di alcune Associazioni locali e della Coldiretti che hanno aderito alla mobilitazione , l’Assessore Comunale all’Ambiente di Pula, Comune con la percentuale tra le più alte in Sardegna per la raccolta differenziata e l’ On. Ignazio Artizzu, Capogruppo di An in Consiglio Regionale.

Durante la conferenza stampa sarà presentata una campagna regionale in sostegno agli agricoltori da diverse settimane in lotta.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Fare Verde Azione Giovani Ogm Compost 27 28 ottobre

permalink | inviato da fronte il 23/10/2007 alle 14:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia     maggio        agosto
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
iniziative

VAI A VEDERE

Simone Spiga Blog
Bruno Murgia
Fare Verde Cagliari
Acque Sociali
Militanti per la Vita Sardegna
Daniele Maoddi
Gianmichele Nonne - Consigliere Comunale An Dorgali
ColoniaDux
SardegnaNonConforme


 

 



 























 RESPONSABILI REGIONALI

Simone Spiga

 

Manolo Mureddu 

CERCA