.
Annunci online

nuovaitaliasardegna
Associazione Culturale Nuova Italia - Sardegna


Diario


10 novembre 2008

Verso il Pdl


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. an circoscrizione 4 cagliari simone spiga pdl

permalink | inviato da fronte il 10/11/2008 alle 20:36 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


2 luglio 2008

Cagliari: Monitoriamo insieme le strade e i marciapiedi cittadini

Il Gruppo di An della Circoscrizione n°4 di Cagliari ha promosso in coincidenza con il Consiglio della Circoscrizione che si terrà Lunedì 7 Luglio dalle ore 11.40 presso la sede della Circoscrizione in Piazza Giovanni XXIII, la distribuzione di un coupon informativo rivolto a tutti i cittadini della Circoscrizione che comprende i quartieri (Cep – Fonsarda – Genneruxi – San Giuliano – San Benedetto – Monte Urpinu), sulla situazione strade e marciapiedi dell’area di competenza della Circoscrizione.

“Vogliamo in contemporanea con il Consiglio di Lunedì prossimo, coinvolgere i cittadini cagliaritani sulla situazione, in alcuni casi, disastrosa delle nostre strade e dei marciapiedi”, afferma Simone Spiga, Consigliere della Circoscrizione.

“Tra disagi e buche in troppe situazioni passeggiare per la nostra città non agevole, per questo abbiamo ritenuto indispensabile chiedere la convocazione di questo Consiglio per fare immediatamente un monitoraggio delle situazioni più gravi e chiedere al Comune di Cagliari interventi rapidi per risolvere queste situazioni”, incalza Simone Spiga

“Abbiamo distribuito un coupon in oltre 3000 copie in tutte le aree della Circoscrizione che potranno essere restituiti al Gruppo di An presso la sede della Circoscrizione di Piazza Giovanni XXII, domani Giovedì 3 Luglio e Venerdì 4 Luglio dalle ore 12.00 alle 13.00”, conclude Simone Spiga.


21 novembre 2007

CAGLIARI, Vertice Mediterraneo, quartiere Fonsarda isolato

 “Non è tollerabile che isolino un intero quartiere per dieci giorni, ci chiediamo a chi è venuto in testa di promuovere questo incontro dei Ministri della Difesa dei dieci Stati del mediterraneo proprio a Cagliari, nella zona di Fonsarda in contemporanea con i lavori per la creazione del Parco della Musica”, con queste parole inizia la nota di Simone Spiga, Consigliere delle Circoscrizione n°4 per il Gruppo di An.
“Per i cittadini residenti sarà un vero disastro, ma anche per i commercianti e per chi frequenta la zona, visto che si trovano molti uffici”…”per non parlare della viabilità cittadina rivoluzionata, con diverse vie chiuse al traffico”, prosegue la nota di Simone Spiga.
”Ci auspichiamo che questo vertice, con i gravi disagi che procurerà per la cittadinanza non sia uno dei tanti vertici di politica internazionale basato sul nulla e con neanche una soluzione ai tanti problemi che riguardano il nostro vivere quotidiano”, incalza Spiga.
“Aspettiamo adesso una informazione tempestiva, da parte del Comune di Cagliari e della Questura sull’ordine pubblico e sulla sicurezza dei cittadini”..”Inoltre considerata la vicinanza della data di inizio di questo vertice ci auspichiamo di avere in tempi rapidi tutte le informazioni dettagliate e utili per poter tornare a casa senza dover impazzire nei giorni 7/8/9/10 Dicembre”, conclude Simone Spiga.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. An Fonsarda Cagliari Circoscrizione 4 Simone Spiga

permalink | inviato da fronte il 21/11/2007 alle 14:33 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


8 novembre 2007

Cagliari, mobilitazione per l’anniversario della caduta del muro di Berlino

Nella giornata di domani, 9 Novembre, il Gruppo di Alleanza Nazionale della Circoscrizione n°4 e il Circolo di An “Nuova Cagliari” hanno indetto una giornata di mobilitazione n ricordo del 9 Novembre 1989 quando a Berlino si festeggiò la caduta del muro che divideva l’Europa in due blocchi contrapposti e che non hanno mai favorito la nascita di un grande nazione europea.

Quest’anno l’anniversario lo vogliamo dedicare alla Birmania, al Tibet e alla Cina, tre simboli di muri politici ancora innalzati nell’odio tra i popoli, ma anche tre situazioni politiche collegate da una matrice politica di stampo comunista”, afferma Simone Spiga, Capogruppo di An della Circoscrizione n°4 e componente del Coordinamento Regionale.
Il regime comunista cinese, sostiene con forza l’oppressione del governo birmano e contestualmente opera una pulizia etnica nei confronti della popolazione tibetana, nel silenzio del mondo, incapace di denunciare queste tragedie che colpiscono milioni di cittadini, una incapacità anche voluto, forse perché sia in Birmania che nel Tibet non vi sono interessi economici su cui speculare”, prosegue Simone Spiga.
Le Olimpiadi dell’anno prossimo a Pechino, sono il regalo del mondo occidentale ad un governo dittatoriale e sanguinario. Per questi motivi Alleanza Nazionale a Cagliari dedicherà la giornata di domani ai popoli vittime dell’arroganza e dell’odio comunista”, incalza Spiga.
A partire dalla mattina si svolgeranno varie iniziative, volantinaggi, banchetti e raccolte di firme per ricordare l’anniversario della caduta del muro di Berlino e per auspicare la fine di queste tragedie”, concludono Simone Spiga e Paolo Midiri.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. An Circoscrizione 9 novembre Cagliari

permalink | inviato da fronte il 8/11/2007 alle 13:26 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


19 luglio 2007

Cagliari, Piazza Giovanni XXIII: Inferno di auto, parcheggi introvabili

Traffico congestionato e pochissimi parcheggi. Sono le conseguenze dei lavori per la creazione del parco della musica.
Viabilità nel caos e parcheggi introvabili dalle parti di piazza Giovanni XXIII. Da quando sono cominciati i lavori per il Parco della Musica, raggiungere in auto la piazza è una missione impossibile.
Durante i primi giorni per coprire un tragitto di appena 700 metri (dal mercato di San Benedetto a via Castiglione) s'impiegavano in media 20 minuti. Oggi la situazione è migliorata ma i disagi sono ancora tanti. La chiusura di via Cao all'altezza del teatro e l'introduzione della nuova segnaletica intorno alla piazza ha mandato in tilt la viabilità. Nelle ore di punta gli automobilisti sono costretti a sopportare lunghe code e paurosi ingorghi che si formano all'altezza della rotonda di via Salaris e all'incrocio tra via Dante e via Todde. I cittadini intenzionati a raggiungere a piedi piazza Giovanni da via Bacaredda non possono passare in via Cao perché il marciapiede è off-limits. Di conseguenza sono costretti ad aggirare il campo Cima e passare per via Giudice Torbeno e via dei Giudicati (davanti al T-Hotel). A seguito delle numerose lamentele, il circolo di An "Nuova Cagliari" ha stampato e distribuito 3000 questionari nei quali si chiede ai residenti se sono soddisfatti del progetto e che cosa pensano della nuova viabilità. Parallelamente il presidente della Circoscrizione 4 Alessandro Sorgia ha convocato un consiglio urgente sull'argomento. L'appuntamento è per stasera, giovedì, alle 16 in via Lione 3. Sarà presente l'ingegner Sergio Murgia, dirigente comunale del settore Urbanizzazione e mobilità.
«I primi giorni c'era davvero il caos - ammette Murgia - Gli automobilisti non rispettavano la nuova segnaletica e c'era perfino chi imboccava la strada in contromano. Oggi però va meglio - dice convinto - la viabilità si è quasi normalizzata. Il vero problema, a detta di Murgia, non è il traffico ma la mancanza di parcheggi, visto che con la chiusura dello sterrato di via Cao numerosi box sono venuti a mancare. L'amministrazione conta di risolvere l'emergenza realizzando 1500 nuovi parcheggi ripartiti tra il multipiano di via Manzoni (in fase di costruzione) e le due aree di sosta che dovranno sorgere sotto il campo Cima e in piazza Nazzari (tra villa Muscas e il Teatro Comunale). Nell'attesa che siano pronti agli automobilisti non resta che pazientare.

Articolo dell'Unione Sarda

Tratto da An Circoscrizione n°4


18 luglio 2007

An San Benedetto: Prosegue la raccolta dei questionari dei cittadini sul progetto del Parco della Musica e sulla viabilità nella zona

“Prosegue anche domani mattina dalle ore 12.00 la raccolta dei questionari presso la sede del Circolo di An – Nuova Cagliari – nella Via Giudicessa Benedetta 46, per sentire direttamente la voce dei cittadini sull’inizio dei lavori per la creazione del Parco della Musica nel Quartiere di San Benedetto”, afferma Margherita denti, Responsabile del Circolo di An.

“Nelle giornate di Lunedì e Martedì moltissime persone ci hanno consegnato i questionari e l’iniziativa sta riscuotendo notevole successo, l’iniziativa vede la collaborazione del Gruppo di An della Circoscrizione n°4 che riporterà le riflessioni dei cittadini all’attenzione dell’Amministrazione Comunale durante il Consiglio della Circoscrizione in programma domani 19 Luglio dalle ore 16.10 in Via Lione”, afferma Simone Spiga, Consigliere di An della Circoscrizione.

“Numerose sono state le lamentele come anche le voci a favore per questo grande progetto, che riqualifica l’area di Via Cao di San Marco, ma sicuramente molti sono stati i disservizi, per questo chiediamo ai cittadini di esprimersi, vogliamo sentire la voce di tutti per poter esprimere un parere condiviso dal maggior numero di cittadini”…”i questionari che i cittadini trovano nelle cassette delle poste, nei negozi e nella sede di Via Giudicessa Benedetta, e dovranno essere riconsegnati presso la stessa sede, dietro il T-Hotel, altrimenti ci possono contattare al numero 338.6417825”, conclude Simone Spiga.

sfoglia     ottobre        dicembre
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
iniziative

VAI A VEDERE

Simone Spiga Blog
Bruno Murgia
Fare Verde Cagliari
Acque Sociali
Militanti per la Vita Sardegna
Daniele Maoddi
Gianmichele Nonne - Consigliere Comunale An Dorgali
ColoniaDux
SardegnaNonConforme


 

 



 























 RESPONSABILI REGIONALI

Simone Spiga

 

Manolo Mureddu 

CERCA