Blog: http://nuovaitaliasardegna.ilcannocchiale.it

La vecchina sfreccia con la Mini - tratto da L'Unione Sarda

Una giornata di grande festa per tutti i bambini. Grazie alla raccolta di beneficenza sono stati distribuiti migliaia di doni.
Anche quest'anno sono state numerose in città le iniziative legate alla ricorrenza dell'Epifania. La Befana ha dispensato giocattoli nelle piazze, nei parchi, negli oratori, nei centri anziani e negli ospedali. Tra le manifestazioni più riuscite la grande festa dell'Epifania ai giardini pubblici promossa dalla Circoscrizione 1, la Befana Tricolore in Mini organizzata in piazza Giovanni XXIII e la Befana della Circoscrizione 5. Quindi la terza edizione della Befana della Polizia municipale, ripristinata nel 2006 dopo 40 anni di assenza, che ha consentito di raccogliere oltre 600 doni. Due agenti si sono improvvisati “befani per un giorno” e hanno consegnato i pacchetti ai bambini malati ricoverati nella Clinica Macciotta e nei reparti di pediatria del Brotzu, del Microcitemico e dell'ospedale di Is Mirrionis.
Notevole successo ha riscosso la festa dell'Epifania organizzata dalla Circoscrizione 1 e dall'associazione Efys ai Giardini pubblici. Tra giochi e spettacoli di animazione, la mattinata è filata via veloce in un clima di spensieratezza che ha contagiato tutti. A mezzogiorno i più piccoli si sono riuniti in cerchio di fronte alla grande fontana e hanno ricevuto in dono la classica calza piena di dolcezze.
In piazza Giovanni la Befana non è venuta di notte, come recita la popolare filastrocca, bensì a mezza mattina. E non è scesa dal cielo a cavallo della scopa volante: è arrivata invece alla guida di un corteo di Mini Cooper d'epoca, stracolme di giocattoli e dolciumi fino al tettuccio. Le piccole auto hanno fatto il loro ingresso trionfale in piazza Giovanni alle 10,30. Ad attenderle una folla di bambini in visibilio. Le Mini sono state prese d'assalto e la Befana ha avuto il suo bel da fare per riuscire ad accontentare tutti. La distribuzione dei doni (circa 3.000) è andata avanti fino all'ora di pranzo tra applausi, salti di gioia e le immancabili foto ricordo. Le Mini (5 diversi modelli risalenti ai primi anni 70) sono state messe a disposizione dall'associazione Auto club 4 Mini diretta da Michele Cau. A fine mattinata le auto storiche hanno sfilato in corteo per le vie della città e poi sono rientrare alla base per i saluti finali.
Befana protagonista anche negli oratori delle parrocchie: a Sant'Elia e a La Palma la vecchina ha distribuito giocattoli ai bambini bisognosi. L'iniziativa di beneficenza è stata promossa dalla Circoscrizione 5 in collaborazione con l'associazione Janas Volley. In totale sono stati distribuiti oltre 600 doni.

Pubblicato il 7/1/2008 alle 12.13 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web