Blog: http://nuovaitaliasardegna.ilcannocchiale.it

AN: LA RUSSA REGGENTE, MAI OSPITI IN CASA ALTRI

L'assemblea di An ha accettato le dimissioni di Gianfranco Fini da presidente e nominato Ignazio La Russa reggente del partito. Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Altero Matteoli, nel suo intervento ha detto "Gianfranco Fini lascia per ragioni legate al suo alto ruolo istituzionale la guida di An, ma resta idealmente il nostro leader. A lui va il grazie piu' affettuoso per quanto realizzato in questi lunghi venti anni di battaglie politiche coronate oggi da un successo senza precedenti. Ora Ignazio La Russa, il comitato di reggenza e tutta la classe dirigente - ha aggiunto Matteoli - sara' impegnata in un'altra scommessa, quella della nascita del nuovo partito unico, il Popolo della liberta'. Mette le cose in chiaro lo stesso neo-reggente che scandisce "ospiti in casa altrui? se lo mettano in testa tutti: questo non accadra' mai!". AN riconosce la validita' del Pdl, ne rivendica in realta' una sorta di primogenitura ('cosa e' AN del '94 se non il Pdl del 2008?', domanda Fini alla platea). "Non saremo - ha detto ancora la Russa - in questa fase di transizione, investiti del ruolo notarile di liquidazione di un'esperienza ma di quello, esaltante, della levatrice che fa nascere un nuovo soggetto". (AGI)

Pubblicato il 11/5/2008 alle 13.29 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web