Blog: http://nuovaitaliasardegna.ilcannocchiale.it

Presentata una denuncia contro il Gruppo Facebook "UFFICIALMENTE APERTA LA STAGIONE DI "CACCIA AI SARDI!".

E' stata presentata stamane presso gli uffici della Polizia Postale di Cagliari da Giovani per la Libertà - Sardegna e Circoli Nuova Italia* , la denuncia contro il gruppo Facebook "UFFICIALMENTE APERTA LA STAGIONE DI "CACCIA AI SARDI!".

La pagina, di chiaro sfondo razzista e senza più amministratori, ospita ormai oltre 100 aderenti e diverse decine di commenti, alcuni dei quali inneggianti all'utilizzo delle armi, dello sterminio e della violenza in genere; molti anche i commenti di sardi iscritti per esprimere il proprio dissenso in “bacheca”per poi cancellarsi immediatamente.

"Dopo aver provveduto alla segnalazione del gruppo agli Amministratori di Facebook, abbiamo ritenuto indispensabile presentare una querela alle autorità giudiziarie perché non è più tollerabile che nascano gruppi con questo tenore" dichiara Simone Spiga, referente regionale dei Circoli Nuova Italia in Sardegna, Associazione ideata da Gianni Alemanno, Sindaco di Roma.

“Nessuno pensi di potersi garantire l'impunità dopo affermazioni di tale gravità solo perché vigliaccamente nascosto dall'anonimato di internet - continua Pierpaolo Cassoni, Vice Coordinatore di Giovani per la Libertà – Sardegna – abbiamo affidato il caso alla Polizia Postale di Cagliari decidendo di querelare, oltre ai creatori del gruppo, ogni individuo che abbia offeso il Popolo Sardo.
 

Pubblicato il 9/2/2010 alle 14.57 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web